:) altro sfogo..

Pubblicato il da bennibel

Una valanga Di emozioni mi travolse,Era una frana rigida,impetuosa faceva quasi paura..Era sconosciuta!!Camminavo felice in quel nubifragio,sul mio sorriso si dipinse il suo nome,Era pura Gioia,Voglia di vivere..Più cercavo di sfuggire e scappare e più quella nebbia fitta e colma di sensazioni stupende mi trascinava con se,Mi sfamavo di quel sole radioso che offuscava i miei mali più atroci!Ero quasi assatanato,Impazzivo,e nutrivo la mia passione di sgoccioli di attimi indimenticabili,sfamavo la mia anima con le tue palpitazioni,le tue pulsazioni..con i tuoi brividi!Mi catapultavo in quella bufera,Era vento gelido che cercava di scalfire  il nostro sentimento,Non ci riusciva!Eravamo armati,Armati fino al collo,Il nostro irrefrenabile Amore,Il nostro incontrollabile desiderio annientava ogni ostacolo,ogni grigia nube di tempesta arida!

 

tutto iniziò da una minima pulsazione...

Un minimo affanno di cuore,un frammento di emozione quasi impercettibile ma  che improvvisamente ha ingombrato il mio corpo,E quel insulso battito di cuore è mutato,cambiato immediatamente,è bastato solo perdermi nel tuo sguardo per fermare il tempo,Tutto era impresso in quegli istanti,le gocce di rugiada dei prati sui quali eravamo distesi,accarezzavano le nostre anime felici amalgamando nuove emozioni,le nostre anime si divertivano a impastare e pasticciare torte strane,gli unici ingredienti erano le nostre sensazioni!!..Era un  fiato furibondo,affannato,spezzato dal alternanza di un bacio e un colpo al cuore!Era un flagello di brividi nuovi che abbracciando i nostri sensi riuscivano a renderci totalmente pazzi,follemente matti!! ma pur sempre maledettamente innamorati!

 

Che odore che emani,un intensa essenza ,è quasi un sortilegio,un incantesimo,perchè respirandola io riesco a vivere..

Un bel respiro forte e deciso,e viaaa!!Riempio i miei polmoni vuoti,è anidride carbonica che perfora i miei sensi facendoli impazzire...Un attimo mi basta per sentire gli affanni del mio corpo,il sudare frenetico di ogni pulsazione di cuore.Assaporo i sospiri di questi istanti senza fine,l' aroma che diffonde il tuo corpo sul mio,è il profumo della fusione,dell' unione della tua pelle delicata e vellutata,alla mia rozza e pungente!è un miscuglio di profonda passione!un intruglio di emozioni e che spoglia l' anima,liberandola da quel vestito intriso di diffidenza che per troppo tempo ha dovuto indossare!

Il mio cuore ingordo non aspetta altro che nutrirsi di te...Avanti forza sazia la sua voglia affamata di Amore

Nutrilo fino a farlo scoppiare in una propensione di sentimento Immenso.Avanti non aspettare altro tempo,il mio cuore ha fretta di cibarsi,ingozzarsi riempirsi fino alla nausea,il mio cuore digiuno ha bisogno di affetto,ti cerca invano,senza meta,il mio cuore assetato,desideroso inizia a cercarti tra le pagine dell anima,inizia a sfogliarle sbavando le sue voglie e i suoi inutili tentativi in quelle pagine vuote...Avanti forza il mio corpo ti aspetta,ha bisogno di te,di ricongiungersi alle tue emozioni come una calamita da cui non può più distaccarsi,avanti sfamami,ho bisogno di cibarmi di te!sei l' alimento più prezioso di questo piatto prelibato chiamato Vita!!

 

Ti domandi perchè ti insulto?è semplice la risposta,perchè tu non riesci a capacitarti...ad accettare la realtà!

Sei un idiota perchè continui a bagnare il tuo viso,continui a deformare i tuoi occhi ormai spenti!senza luce!continui deprimere il tuo cuore,si cerchi in tutti i modi di malmenarlo,sopprimerlo,distruggerlo...non è colpa sua se si è infatuato,se si è innamorato...Ora sai che sembri? un androide dal cuore di latta,Sei impassibile,diffidente come un nuvolone che oscura il sole,Come una pioggia che scaccia un arcobaleno,dal tuo volto non traspare più emozione,tranne quella smorfia di dolore,quella crudele avidità nel proteggere la tua anima gelida da fonti di calore,da lì non penetra nessuna sensazione,è ghiaccio,ghiaccio gelido che offusca il cuore,sbiadisce ogni sensazione rendendola vuota,Vuota come l' immagine di te,della persona che eri e che ora non sei..Ma che stai facendo?no dai smettila!Tenti di disegnare alla lavagna un sorriso,te lo studi per bene e poi cerchi di imitarlo,mi spieghi a che ti serve?che te ne fai di un finto sorriso,un sorriso stentano non può aiutarti a superare quest' agonia,a che ti serve sorridere se non riesci a sorridere alla vita??? Perchè mi rispondi con questo assurdo silenzio non puoi rimanere indifferente alla vita....Fai bene non rispondere a me ma rispondi a te stessa,e soprattutto rispondi alla vita!!

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post